Metadati

Regione Emilia Romagna

Limiti Aree Marine - Limite Zona contigua (alto Adriatico)

Standard ISO 19115 - MetadatiStampa metadatoScarica metadato in formato XML



Identificatore di livello superiorer_emiro:2013-08-13T102328
Identificatorer_emiro:2017-10-02T152250
TitoloLimiti Aree Marine - Limite Zona contigua (alto Adriatico)
DescrizioneLa Zona contigua, o anche Fascia contigua, è uno spazio di mare che si estende per un limite massimo di 24 miglia marine dalla linea di base della costa; quindi per 12 miglia marine oltre il limite delle acque territoriali. A differenza di queste ultime essa non fornisce diritti sovrani allo stato costiero, ma solo diritti di controllo sulle navi in transito, tesi a prevenire o reprimere infrazioni alle sue leggi doganali, fiscali, sanitarie o di immigrazione. Sempre a differenza delle acque territoriali, essa è opzionale e va quindi dichiarata dallo stato costiero perché venga a esistenza. L'Italia pur non avendo formalmente provveduto alla proclamazione della zona contigua ne ha decretato l'esistenza con l'art. 11 sexies della L. 30 luglio 2002, n. 189 che ha modificato l'art. 12 del D.Lgs. 286/1998 nel seguente modo: 'La nave italiana in servizio di polizia, che incontri nel mare territoriale o nella zona contigua, una nave, di cui si ha fondato motivo di ritenere che sia adibita o coinvolta nel trasporto illecito di migranti, può fermarla, sottoporla a ispezione e, se vengono rinvenuti elementi che confermino il coinvolgimento della nave in un traffico di migranti, sequestrarla conducendo la stessa in un porto dello Stato'.
Scopon.d.
Informazioni suppl. di identificazionen.d.


Identificatore del filer_emiro:2017-10-02T152250
Livello gerarchicoDataset
Data e ora di compilazionen.d.
LinguaItaliano   
Manutenzione del metadaton.d.
Frequenza di aggiornamenton.d.
Limitazioni d'usoAltri vincoli
Vincoli per l'accessoAltri vincoli
Altri vincoliDato pubblico (cfr. art. 1 Codice Amministrazione Digitale)
Vincoli di SicurezzaNon classificato
Note Sicurezza

n.d.
Responsabile
Nome
Luisa Perini
Organizzazione
Luisa Perini - Area Geologia, Suoli e Sismica - Settore Difesa del Territorio - Regione Emilia-Romagna
Telefono
0515274212
Fax
0515274208
Orari di servizio
n.d.
Indirizzo
Viale della Fiera, 8
40127  Bologna  (BO)
ITA
Standard
Standard
Linee Guida RNDT
Versione
2.0


Data di creazione20/01/2012
Data di aggiornamenton.d.
Data di pubblicazionen.d.
Periodo di rilievo
Staton.d.
Crediti

n.d.
File di esempio
Nome
n.d.

Tipo
n.d.

Note
n.d.



Formati di presentazioneMappa digitale


Responsabile
Nome
Raffaele Pignone (in pensione)
Organizzazione
Servizio Geologico Sismico e dei Suoli - Regione Emilia-Romagna
Telefono
0515274792
Fax
0515274208
Orari di servizio
n.d.
Indirizzo
Viale della Fiera 8
40127  Bologna  (BO)
ITA
Proprietario
Organizzazione
Regione Emilia-Romagna
Telefono
n.d.
Fax
n.d.
Orari di servizio
n.d.
Indirizzo
Via Aldo Moro, 18
40127  Bologna  (Regione)
ITA
Indirizzo e-mail
Distributore
Organizzazione
Area Geologia, Suoli e Sismica - Settore Difesa del Territorio - Regione Emilia-Romagna
Telefono
0515274792
Fax
0515274208
Orari di servizio
n.d.
Indirizzo
Viale della Fiera 8
40127  Bologna 
ITA
Punto di Contatto
Nome
Luisa Perini
Organizzazione
Luisa Perini - Area Geologia, Suoli e Sismica - Settore Difesa del Territorio - Regione Emilia-Romagna
Telefono
0515274212
Fax
0515274208
Orari di servizio
n.d.
Indirizzo
Viale della Fiera, 8
40127  Bologna  (BO)
ITA
Autore
Nome
Paolo Luciani
Organizzazione
Servizio sicurezza territoriale e protezione civile di Bologna
Telefono
0515278482
Fax
0515274208
Orari di servizio
n.d.
Indirizzo
Viale della Fiera, 8
40127  Bologna  (BO)
ITA


Categorie

Acque Interne, Acque marine
Parole chiave
Parola chiave
acque interne, confine nazionale, livello del mare, livello di base, mare
Thesaurus
GEMET - Concepts, version 3.1
Parola chiave
EU, Regionale
Thesaurus
Regione
Parola chiave
Unità amministrative
Thesaurus
GEMET - INSPIRE themes, version 1.0


Rappresentazione spazialeVettore
Frequenza di aggiornamentoNon pianificata
Manutenzionen.d.
Note

n.d.
Risoluzione
Scala
100000



Set di caratteriUTF8
LingueItaliano   


Limitazioni d'usoCC BY 3.0 (Creative Commons - Attribuzione)
Vincoli di accessoAltri vincoli
Vincoli di fruibilitàAltri vincoli
Altri vincoliDato pubblico (cfr. art. 1 Codice Amministrazione Digitale)
Vincoli di sicurezzaNon classificato
Noten.d.


Nome

Linea di Base (alto Adriatico)
Coordinate geografiche
Longitudine minima
12.280203
Longitudine massima
13.870887
Latitudine minima
43.62
Latitudine massima
45.7216


Livello di qualitàDataset
GenealogiaIl limite della Zona Contigua (Convenzione di Montego Bay 1982) è stato tracciato facendo un buffer di 24 miglia marine, misurate a partire dalla Linea di base (DPR 26/04/1977 Num. 816). Un miglio marino o, più precisamente, il miglio nautico internazionale (abbreviato con il simbolo NM, dall'inglese nautical mile) è una unità di misura di lunghezza equivalente a 1852 metri (definizione del 1929, redatta durante la International Extraordinary Hydrographic Conference di Monaco di Baviera), quindi 24 miglia nautiche corrispondono a 44448 metri.
Accuratezza posizionale

10 m
Conformità specifica INSPIRE
Titolo
REGOLAMENTO (UE) N. 1089/2010 DELLA COMMISSIONE del 23 novembre 2010 recante attuazione della direttiva 2007/2/CE del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda l'interoperabilità dei set di dati territoriali e dei servizi di dati territoriali
Data specifiche
08/12/2010
Grado di conformità
Non conforme
Conformità specifica nazionale o regionale
Titolo
Legge 2 dicembre 1994, n. 689; Ratifica della Convenzione delle Nazioni Unite sul diritto del mare fatta a Montego Bay il 10 dicembre 1982.; Art.11 sexies della L. 30 luglio 2002, n. 189.
Data specifiche
02/12/1994
Grado di conformità
Conforme


Sistema di riferimento orizzontale
Sistema di coordinate
WGS84


Unità di distribuzionen.d.
Supporto di distribuzionen.d.
VenditaGratuito
Formato di distribuzione

SHP
Risorse on-line: Informazioni
Protocollo
WWW:LINK
Profilo applicazione
Documentazione
Nome della risorsa
n.d.
Descrizione
access point